Come Difendersi dai Malware

Con questa guida andremo a vedere come difendersi dai Malware, seguimi !

malware (abbreviazione di malicious software) sono dei programmi creati con l’intenzione di arrecare danno o rubare dati sensibili ad un computer o ad un sistema informatico, il tutto senza essere rilevato dall’utente. Con il termine malware si indica un insieme di virus, e tra questi troviamo: worms, trojan (o trojan horse), virus, adware, spyware, ransomware e altro.


// WORM

Il worm (in italiano “verme”) è un tipo di malware capace di autosostenersi e di diffondersi senza necessariamente legarsi ad un altro programma ma anche con i classici metodi come l’e-mail. I worm modificano il sistema operativo in modo da essere eseguiti automaticamente all’avvio del PC. Questo tipo di malware è solitamente inoffensivo, infatti tipicamente il suo scopo è consumare risorse della macchina su cui è ospitato e inoltre per nascondersi spesso interferisce con altri programmi causando così malfunzionamenti del computer. Il metodo di diffusione preferito dai worm è la posta elettronica: essi vanno a trovare le email memorizzate nel computer infettato e inviano una copia di se stesso a tutti gli indirizzi trovati e spesso, per far aprire l’allegato all’utente che legge l’email, usano tecniche di social engineering.

TROJAN

Il trojan è un altro tipo di malware. Esso si nasconde all’interno di un altro programma che apparentemente è innocuo e quindi l’utente eseguendo il programma esegue anche il trojan il quale rimane nascosto non permettendo così di essere scovato nell’immediatezza. Il trojan è più pericoloso del worm, esso infatti può fare diverse cose sul pc infettato: può cancellare file dalla memoria, può trafugare informazioni all’interno del sistema, inoltre può anche creare un accesso all’interno del sistema infettato.

VIRUS

Il virus è un tipo di malware che per potersi diffondere e replicare ha bisogno di un altro tipo di software, esso infatti si diffonde copiandosi all’interno di altri programmi e quindi avviandosi ogni qualvolta il programma infetto viene eseguito.

ADWARE

Gli adware (advertising-supported software) sono quei tipi di malware meno pericolosi. Essi infatti sono solamente malware che mostrano pubblicità all’utente mentre naviga su internet divenendo così molto fastidioso. Gli adware quindi di per sè non sono pericolosi, ma se associati a programmi come gli spyware iniziano a diventare abbastanza pericolosi in quanto questi due programmi insieme tracciano le abitudini dell’utente inviandole a dei server remoti.

SPYWARE

Gli spyware sono dei tipi di malware che per potersi diffondere hanno bisogno “dell’aiuto dell’utente”, essi infatti si nascondo dietro dei programmi che l’utente scarica ma che a sua insaputa hanno all’interno anche questo tipo di malware. Gli spyware non arrecano danni alla macchina infettata, ma quello che fanno è rubare dati i quali poi vengono inviati ad un server. I dati rubati sono i più disparati: possono per esempio prendere i dati di navigazione per fare ricerche di marketing o per mostrare la pubblicità, possono prendere dati sensibili come quelli della carta di credito e possono reindirizzare l’utente in falsi siti di e-commerce.

Come difendersi dai malware immagine spyware

RANSOMWARE

ransomware sono dei malware molto recenti. Il loro scopo non è né rubare dati né danneggiare la macchina infetta ma quello che fanno è semplicemente prendere il controllo della macchina infetta bloccandone il funzionamento e crittografando tutti i dati sull’hard disk. Questo viene fatto per fare in modo che se l’utente rivuole i dati sull’hard disk deve pagare una somma ovvero un vero e proprio riscatto.

Come proteggersi

Essere contaminati dai malware è molto semplice e proprio per questo bisogna stare molto attenti quando si utilizza un pc, sopratutto se è connesso ad internet. Di seguito ti farò vedere degli accorgimenti per proteggerti dai malware.

  • Tieni sempre aggiornato il sistema operativo, altrimenti i malware possono sfruttare vulnerabilità dello stesso;
  • Installa un antivirus sul computer, esso infatti è capace di scovare malware all’interno del pc e di eliminarli e in generale ti protegge durante l’utilizzo del computer;
  • Non usare password facili, questo è un accorgimento molto importante per evitare l’accesso ai siti a cui sei iscritto, inoltre ricordati di usare password diverse per ogni sito;
  • Stai attento alle email che ti arrivano: se ti arriva una email strana che ti dice di cliccare su un allegato non farlo assolutamente, l’allegato infatti potrebbe essere un malware. Ultimamente è sempre più difficile ricevere email con malware in quanto praticamente tutti i servizi di posta metto le email sospette nello spam;
  • Non fornire mai i tuoi dati di accesso a email sconosciute, capita spesso infatti che arrivino mail di presunte banche o altro in cui c’è scritto che bisogna fare l’accesso per motivi di sicurezza dandoti anche un link su cui devi andare per fare l’accesso;
  • Non salvare le password sul pc su cartelle non protette, questa infatti è una cosa molto pericolosa in quanto un eventuale malware all’interno del pc ti potrebbe rubare tutte le password scritte in quel file. Se proprio le devi salvare sul computer usa appositi programmi che cifrano il file con le password rendendo così praticamente impossibile che vengano rubate.

Questi erano dei consigli che ho voluto darti per proteggerti nel mondo di internet. Chiaramente questi non sono tutti gli accorgimenti, infatti ce ne sono talmente tanti che uscirebbe una lista lunghissima, ma questi sono i principali.

Se la guida ti è stata utile, hai domande, dubbi, suggerimenti o altri scrivi un commento qui sotto 🙂

 

 

Precedente Come Aggiornare Driver Scheda Video Windows Successivo Come Aggiornare Driver Scheda Video Mac

Lascia un commento

*