Come Velocizzare Chrome per Android

Google Chrome è il browser più usato sia in ambito desktop che in ambito smartphone. E’ un browser molto veloce ed affidabile anche se occupa molta RAM, sopratutto sui PC. Chrome comunque, anche se è un browser veloce può essere velocizzato ed ottimizzato ancora di più.




 

In questa guida quindi vi farò vedere dei metodi per velocizzare Google Chrome sugli smartphone ed in generale per migliorare l’esperienza di utilizzo.

PULIRE LA CACHE

cache sono dei dati che vengono salvati sul dispositivo e servono a rendere l’esperienza di navigazione migliore. Ripulire la cache serve non solo a rendere la navigazione più veloce, ma serve anche per risolvere problemi di funzionamento che potrebbero capitare.

Per pulire la cache apri Google Chrome, quindi premi sui tre puntini in alto a destra e sul menu che si aprirà premi su impostazioni. A questo punto nella sezione privacy premi su “cancella dati di navigazione” facendo apparire così questa schermata:

Come velocizzare chrome su android-cache

Qui ci sono varie opzioni attivabili. Prima di tutto bisogna far attenzione alla voce “Cancella dati a partire da”, questa voce infatti ci permette di selezionare se vogliamo eliminare i dati raccolti per esempio nell’ultima ora o se li vogliamo eliminare tutti. Per eliminare tutta la cache quindi bisogna selezionare dal menu a tendina la voce “tutto”. Nelle voci da spuntare, spunta solo la voce Immagini e file memorizzati nella cache, quindi premi su “cancella dati”. Fatto ciò la cache sarà eliminata.

ATTIVARE IL RISPARMIO DATI

Il risparmio dati è un’utilissima opzione di Chrome che permette di ridurre la quantità di dati utilizzati dal browser. Il risparmio dati però non si attiva quando si visitano pagine protette, ovvero quelle pagine i cui indirizzi iniziano con HTTPS. Questa opzione è molto utile quando si usa una connessione dati a consumo in quanto aiuta a diminuire il consumo di dati e questo risparmio può anche diventare importante. Io per esempio (come potete vedere dall’immagine sotto) in un mese ho risparmiato il 27% di dati il che non è affatto poco.

Come velocizzare chrome su android-risparmio dati

Per attivare questa utilissima funzionalità apri Chrome e clicca sui tre puntini in alto a destra, quindi dal menu a tendina che si aprirà premi su “impostazioni”. Adesso vai in fondo alla pagina e nella sezione “Avanzate” premi sulla voce risparmio dati. Se il risparmio dati non è attivo comparirà una schermata con un selettore impostato su OFF e una serie di informazioni. A questo punto, quindi, sposta il selettore su ON. 

Da adesso ogni volta che navigherai su internet con Google Chrome alcuni dati verranno compressi e di conseguenza avrai una diminuzione del consumo di internet.

AGGIUNGERE SCORCIATOIE SULLA HOME

Questa è una delle opzioni meno conosciute di Chrome nonostante sia molto utile. Questa è una funzione che ci permette di aggiungere un’icona di un sito sulla home dello smartphone. Quindi se per esempio visitiamo spesso Bounty News ma non vogliamo stare sempre ad aprire il browser e digitare il nome del sito ogni volta, possiamo creare un’icona del sito da aggiungere sulla homescreen in modo tale da aprirlo con un solo tocco (a proposito, è disponibile sul PlayStore la nostra applicazione per seguirci anche in mobilità ed è scaricabile da qui).

Per aggiungere una scorciatoia vai sul sito interessato, clicca sui tre puntini in alto a destra e premi sulla voce “Aggiungi a schermata home”, quindi nella schermata che si aprirà scegli il nome che vuoi che compaia e premi “aggiungi”. A questo punto se vai sulla homescreen del tuo smartphone vedrai che è comparsa una nuova scorciatoia con il logo e il nome del sito scelto, e premendoci sopra si aprirà il browser il quale caricherà automaticamente la pagina scelta.

 

Spero che questa guida sia stata utile. Per ogni suggerimento, dubbio o altro scrivi nei commenti e sarà felice di aiutarti 🙂

 

Precedente Come Scaricare Windows 10 Successivo Cosa Sono e Cosa Significano i Codici di Stato HTTP

Lascia un commento